• upload_home
  • upload_home
  • upload_home
  • upload_home
  • upload_home
  • upload_home
  • upload_home
  • upload_home
  • upload_home
  • upload_home
  • upload_home
  • upload_home

SPAZIO ROMA

Dopo Rivisondoli e l’esperienza di Salina nel Resort Capofaro di Tasca D’Almerita, Spazio è sbarcato al terzo piano di Eataly Roma.

Stesso format, stessa filosofia, settanta coperti e dodici giovani cuochi che gestiscono il laboratorio-ristorante dalla cucina alla sala.

Inaugurato lo scorso 21 novembre, grazie alla stretta collaborazione con la famiglia Farinetti, Spazio Roma diventa un laboratorio gastronomico aperto a tutti coloro che intendono riscoprire e assaporare i piatti della tradizione italiana preparati con le migliori materie prime ma in chiave innovativa. Una cucina moderna dunque, ma nello stesso tempo popolare che sintetizza perfettamente ricerca, tecnica e creatività.

A Spazio i giovani cuochi condividono con gli ospiti le storie, le idee, le emozioni che nascono dall’ideazione di un piatto alla sua realizzazione, raccontando e raccontandosi in questo “luogo-progetto” fatto di visione, condivisione, sperimentazione e studio.

Spazio propone un cibo di grande qualità, ma a prezzi contenuti, contemporaneo nella leggerezza e immediato nel sapore in perfetto stile con la Niko Romito Formazione.

La location è completamente rinnovata, qui protagoniste sono le tele di luci che illuminano la terrazza e gli arredi della sala che rispecchiano nella maestosa vetrata. Un’eleganza nascosta, fatta di equilibrio tra linee e materia.

Il menu è in continua evoluzione e in linea con prodotti stagionali, gli ingredienti sempre freschi e selezionati con cura. Non mancano piatti della tradizione romana con spunti moderni e attuali. La scelta è tra 5 antipasti, 5 primi, 5 secondi e 5 dolci e il prezzo del menu con tre portate oscilla tra i 35 e 40 euro (vini esclusi).

Spazio Roma è un’esperienza unica, un nuovo modo di fare ristorazione.